Opere effettuate

2018

- Sponsorizzazione Eremo S. Nicolao concerto d’ARPA il 17/6

- Sponsorizzazione Festa della Musica il 27/6

- Donazione per il restauro della ”Ancona”di San Giovanni

2017

- Scritto a sostegno dell’iscrizione a patrimonio immateriale UNESCO all’Ufficio Federale della Cultura (OFC) alla sig.a Chassot

- Incaricato il vice presidente Edio Cavadini quale rappresentante della filiera “Boschi del Mendrisiotto e loro sfruttamento"

2016

- Donazione alla Fondazione Processioni Storiche di Mendrisio a sostegno del doppiaggio multilingue del DVD per l’iscrizione al patrimonio UNESCO

- Sponsorizzazione della visita guidata alla fine del “settenario” per la mostra “I trasparenti  del Bagutti” al Museo di Mendrisio.

- Donazione per i promotori dell' Associazione “Cun i Prucessiùn in dal Cöör"

2015

- Donazione al Supplemento all’Armoriale Ticinese di Lienhard-Riva a cura di Carlo Maspoli.

2014

- Sponsorizzazione della visita guidata alla mostra “La nube dei testimoni” Santi in Ticino al venerdì dopo il Settenario, accompagnatori (Don Angelo Crivelli e Anastasia Gilardi storica dell’Arte) 

2013

- Contributo per la stampa dell’Opuscolo “La chiesa di San Nicolao sopra Mendrisio”

Visita agli Istituti per Anziani “La Quiete e Torriani” con omaggio ai Patrizi ospiti del centro

- Promotori di una serata filmistica “Mendrisio di una volta”all’Aula Magna delle scuole di Canavee

- Sponsorizzazione per la rivista “Ticino Management” l’opuscolo Arte & Storia come seguito alla mostra “Artisti Ticinesi nel Ganducato di Lituania”

2012

- Organizzazione della mostra di gigantografie “Artisti del Lago di Lugano e del Mendrisiotto nel Granducato di Lituania” allestita nella Chiesa di San Sisinio alla Torre di Mendrisio, in collaborazione col Console Onorario della Lituania in Ticino sig. Gintautas Bertasius. Una delegazione di Ambasciatori è stata ricevuta a Bellinzona, Palazzo delle Orsoline ed a Mendrisio, dal Municipio. Una delegazione Patriziale ha visitato “Vilnius e dintorni su invito delle autorità Lituane.

2011

- Pubblicazione dello “Stemmario delle Antiche Famiglie di Mendrisio” - autore Carlo Maspoli per la Schweizer Archiv für Heraldik

2010

- Partecipazione ai festeggiamenti per i 150 anni di OBV con 2 damigelle in costume. 

2009

- Rifacimento e completamento delle “INSEGNE”(21) dei principali Palazzi e Chiese di valore storico di Mendrisio (consulente prof. Flavio Medici) che fanno da supporto didattico al Ente del Turismo Mendrisiotto per le loro audio guide. 

2008

- Promosso e finanziato il restauro della Meridiana che si trova sul campanile della Chiesa di San Giovanni col consenso del Comune di Mendrisio e della Commissione Cantonale Monumenti Storici.

CLICCA PER VEDERE LE FOTO

2007

- Contributo per il restauro dell’Organo del Reina ed alla creazione della gigantografia della pala del Luini, nella Chiesa della Torre (San Sisinio) 

2006

- Ricevuto in donazione dal Dott. Bolzani di Lugano, 2 grandi albi fotografici, (fine 1800 inizi 1900) dell’antica famiglia Dott. Maggi.

2006

- Sponsorizzazione concerto al Centro Manifestazioni Mercato Coperto dell’Orchestra della Svizzera Italiana (OSI) con il violino solista russo Alexei Bruni, discendente della famiglia Baroffio, patrizi di Mendrisio. 

2003 - 2005

- Creazione di un “Dossier” quale deposito di diversi “Alberi Genealogici”donatici da famiglie patrizie del Borgo (es. Bosia, Croci, Garobbio, Medici, Lurà, Rusca, Solcà, Torriani, Valsangiacomo, …..)

2003 - 2005

- Abbellimento sede di via Noseda 5 con tutti gli stemmi delle famiglie Patrizie, e ingentilito con diversi quadri ricevuti in donazione, dalle famiglie Garobbio e Bolzani di Lugano e Mendrisio. 

1994

- Stampato “Mendrisio nei tempie e nei luoghi”prof. Flavio Medici col sostegno di B.S.I. e dicastero cultura del Comune.

1992 - 1993

- Messo a dimora tre cipressi alla torre, contrassegnati da targa

1991

- Donazione al Comune di Mendrisio del nuovo Gonfalone per il 700° della Confederazione Svizzera, madrina  la signora Serenella Bosia, padrino l’avv. Pierluigi Rossi.

- Messa a dimora di una quercia sul piazzale del Municipio.

1985

- Toponomastica dialettale ottocentesca delle corti del Borgo, piccole targhe.

1980

- Collaborato alla stampa, “I diletti figli di Mendrisio”  prof. Martinola

1978

- Promozione del libro, “Mendrisio di una volta”del prof. Martinola 

1977

- Posa di “INSEGNE” di grande formato (gialle) con descrizione di palazzi d’interesse storico e loro datazione prof.Martinola. 

Prima del 1977

- Inaugurato il Vessillo della Corporazione, madrina la signora Lavinia Trottmann-Rusca, padrino l’avv. Vittorio Torriani.

  • Icona Facebook